Questo blog è il luogo della memoria dei semi. Nasce per ricordare la loro importanza, ma sopratutto per riflettere sul loro futuro e sulla condivisione dei saperi legati alle esigenze primordiali. Ci ispiriamo al MANIFESTO SUL FUTURO DEI SEMI, scritto dalla Commissione internazionale per il futuro dell’alimentazione e dell’agricoltura.

Vai alla pagina documenti per scaricare articoli o manuali, come il manuale pratico per salvare i semi e difendere la biodiversità

Anche quest’anno daremo vita allo scambio dei Semi che abbiamo conservato e che custodiamo in barba alle leggi ingiuste!

Ci Vediamo Sabato 05 ottobre 2013 presso

Piazza Manganelli (Catania) ore 18:00.

Liberiamo la nostra energia positiva recependo il messaggio di Vandana Shiva

seedfreedomposter12.pdf

 

Video completo, obiettivo e interessante. Un viaggio tra i semi resistenti in Italia e in Europa.
Edit by: Centro Internazionale Crocevia

Video  —  Pubblicato: febbraio 15, 2013 in notizie
Tag:, , , , ,

Il 10 Marzo 2013 vi invitiamo a portare i vostri semi per l’orto estivo (semi di pomodori, melanzane, zucchine, basilico, peperoni etc…) da scambiare per affermare e difendere la libertà di conservare, utilizzare e scambiare le sementi: una richiesta di disobbedienza civile, una campagna globale per sensibilizzare cittadini e istituzioni di quanto, anche attraverso leggi ingiuste, sia diventata precaria la nostra sicurezza alimentare a causa dello strapotere delle corporation in materia di semi.

I Nostri Contadini hanno migliorato geneticamente le sementi per secoli, senza il bisogno di scienziati, di laboratorio e senza pretenderne mai la proprietà, ma al contrario li hanno scambiati continuamente nell’interesse delle generazioni future e per salvaguardarela biodiversità.

Le Multinazionali con gli OGM vogliono diventare proprietarie del patrimonio genetico degli alimenti e questo non era mai successo nella storia dell’umanità.

SIAMO TUTTI CONTADINI!

SCAMBIO DI SEMI

DOMENICA10 MARZO ORE 10:00 – 14:00

IN PIAZZA DANTE – MONASTERO DEI BENEDETTINI

SEMINA DELL’ORTO ESTIVO AL SANTEOD’ORTO

DOMENICA 10 MARZO ORE 15:00

PRESSO IL CAMPO SAN TEODORO A LIBRINO Image

I movimenti Catanesi rispondono all’appello di Vandana Shiva e aderiscono alla campagna di disobbedienza civile per salvare i semi.

Il 13 ottobre tutti in Piazza Stesicoro per lo scambio simbolico di semi e altre azioni di azione sociale.

Il 16 ottobre sarà invece organizzata una piccola conferenza per diffondere il messaggio e dare maggiori informazioni sull’argomento.

 

L’attivista e scienziata indiana Vandana Shiva lancia un appello sul web per prendere parte a due settimane d’azione globale per la salvaguardia della libertà delle sementi. Dal 2 ottobre, compleanno di Gandhi, al 16 ottobre, Giornata Mondiale dell’Alimentazione, Shiva invita le attiviste e gli attivisti del mondo a disobbedire alle leggi ingiuste dei brevetti sulla vita che ostacolano la capacità  degli ecosistemi di auto-rigenerarsi, e quindi la stessa libertà di sopravvivenza umana, perché “non può esserci sovranità alimentare senza sovranità sui semi”.

“Attualmente cinque grandi multinazionali controllano già il 75 per cento dell’approvvigionamento mondiale dei semi” ricorda Shiva, che il 9 ottobre alle 10.30 interverrà anche a Palazzo Valentini a Roma (per maggiori informazioni, qui a sinistra la locandina).

“Possiamo disobbedire in modo creativo -  dice nel suo video-appello tradotto in molte lingue -, possiamo disobbedire salvando e scambiando semi che non siano stati brevettati dalle multinazionali… disobbedendo a quel tipo di leggi che vogliono rendere i nostri semi illegali”.

Per firmare la dichiarazione di Vandana Shiva:http://seedfreedom.in/declaration/

L’evento su Facebook delle due settimane di azione:https://www.facebook.com/events/436131536428020/

Per aggiungere le vostre azioni al calendario globale:http://seedfreedom.in/events/community/add

Campagna per il riconoscimento del diritto dei contadini alla selezione e commercializzazione dei semi di varietà da conservazione.

Promossa da RETE SEMI RURALI , ACRA e CROCEVIA.

INFO:  farmerseeds.org

Aderisci anche tu firmando la campagna. Scarica la  cartolina_semilegali!

come collaborare al progetto

Pubblicato: novembre 22, 2010 in Il progetto
Possiedi antiche  o locali varietà e vuoi diffonderle?
Compila la “scheda delle varietà custodite” (allegata sotto) e inviala tramite mail a:
scambiosemi@gmail.com
Le finalità del progetto sono:
  • creare un elenco delle varietà custodite e renderlo accessibile
  • favorire la coltivazione di specie antiche, autoctone e dimenticate
  • opporsi agli OGM, alle monocolture e all’uniformità, imposti dall’agricoltura industriale
  • organizzare momenti di incontro e scambio semi

————————————————————————————————————————————————–

ALLEGATI:

scheda varietà custodite